VIET TAI CHI

VIET TAI CHI

“COLTIVARE L’ENERGIA PER ELEVARSI”

Il Viet Tai Chi (VTC), che letteralmente significa “Coltivare l’energia per elevarsi”, è un’arte marziale interna di origine vietnamita, che mira a ristabilire e a mantenere l’equilibrio non solo fisico ed energetico ma anche psichico di chi la pratica. È un insieme di movimenti morbidi e fluidi e di varie tecniche che prevedono esercizi di respirazione, di meditazione e lo studio delle armi tradizionali del popolo vietnamita come la spada, il bastone e il ventaglio.

Poiché è uno strumento prezioso per stimolare l’energia vitale racchiusa nel corpo, tutti lo possono praticare: atleti che praticano altri sport, donne in gravidanza per prepararsi al parto, malati oncologici, anziani, disabili, etc.

La pratica costante del VTC porta ad ottenere grandi benefici per la nostra salute, sia a livello fisico che psichico. Non solo i movimenti si fanno via via più sciolti e sinuosi, ma anche la mente impara sempre di più a concentrarsi e a mantenere lo stato di quiete. Il VTC, infatti, viene anche definito “meditazione in movimento” poiché, attraverso il corpo e la respirazione, insegna ai praticanti come raggiungere un profondo stato di quiete mentale e a ritornare nel qui ed ora. 

Il corpo diviene quindi la porta di accesso per raggiungere il nostro Sé più autentico e per attivare un profondo e duraturo stato di armonia e benessere.

 

La foto é del Maestro Bao Lan